Recensione Herradura Anejo

Degustazione Tequila Herradura Anejo

info-tabella-prodotto
X
40 %
50.00

Descrizione

Herradura Anejo è un Tequila prodotto dalla distilleria Tequila Herradura, fondata ufficialmente nel 1870 da Félix López. Si trova a Jalisco, Messico. Leggenda narra che il nome attuale fu dato dal fratello del fondatore che vide brillare a terra un oggetto all’interno della proprietà. Quell’oggetto era un ferro di cavallo che oggi caratterizza il marchio e tutte le bottiglie. L’azienda è rimasta sempre di proprietà della famiglia del fondatore fino ai primi anni 2000, quando è stata venduta alla società americana Brown-Forman (proprietaria anche di Jack Daniel). Nonostante la forte espansione internazionale i metodi di produzione sono rimasti quelli di una volta.

Tequila Herradura Anejo

La versione Tequila Anejo è stata introdotta nel 1963, distillato 2 volte dal 100% di agave blu fermentata naturalmente, senza aggiunta di conservanti o additivi. Invecchiato 24 mesi in botti di quercia bianca americana ex bourbon, ricorda in parte il gusto del whisky, ma l’agave la fa da padrona e dona un gusto personalissimo a questo Tequila. Bella, anche al tatto, la bottiglia.

Si presenta con un colore dorato chiaro, con alcuni riflessi ambra. Al naso si percepisce la vaniglia, l’agave e un certo tenore alcolico mixato con le spezie. Il palato riprende quanto già sentito al naso (vaniglia, agave, alcool) con l’aggiunta di legno e di una leggera affumicatura. Finale caldo abbastanza persistente.

Sicuramente è un Tequila che può essere bevuto “in purezza” ma credo, anche se non lo abbiamo provato, possa dire la sua in miscelazione.

Informazioni aggiuntive

Brand

Gradazione

Nazione

Suddivisione Gradazione

Tipologia

, , ,

Valutazione

Livello

Torna in alto