Recensione Santiago De Cuba 11 YO

Degustazione Rum Santiago De Cuba 11 YO

info-tabella-prodotto
X
40 %
N.D.
N.D.
45.00

Descrizione

Santiago De Cuba 11 YO è un tipico Ron Light Cubano. Il marchio è il secondo più venduto al mondo, il primo è ovviamente Havana Club. Viene prodotto dalla più antica fabbrica di Ron Cubano, attiva dal 1862 a Santiago de Cuba, culla dei Rum leggeri cubani. La canna da zucchero è coltivata in un territorio in cui umidità del suolo e del mare si combinano in modo ottimale donando raccolti abbondanti e caratteristici. Nella creazione di questi Ron, svolge un ruolo importante il Maestro Ronero, considerato una vera e propria celebrità.

Il Rum Santiago De Cuba 11 YO

Non abbiamo trovato molte informazioni su questo Ron. Prodotto da melassa di canna da zucchero coltivata localmente, dopo la fermentazione si procede alla distillazione in colonna. Il distillato viene filtrato a carbone e diluito prima di procedere all’invecchiamento (11 anni) in botti di quercia bianca nella cantina Don Pancho. Viene imbottigliato a 40%. La bottiglia riporta il sigillo di garanzia di Rum Cubano Genuino. Leggenda vuole che fosse il preferito di Fidel Castro.

Naso tipico dei Ron Cubani con note di caramello, melassa e un pò di caffè-cioccolata. Il palato attenua la “complessità” dell’olfatto e si percepisce la vaniglia e il calore dato dall’alcool. Finale morbido di media lunghezza.

Contrariamente a quello che ci aspettavamo, non è stata una brutta bevuta, c’è da dire che noi di #rhummer partiamo un pò prevenuti sui “Ron”. Qui ci siamo ricreduti. Pensiamo sia una discreta bevuta in miscelazione e anche liscio, con un bel sigaro cubano in abbinamento.

Piccola nota a margine: difficilmente riuscirete a trovare la bottiglia che abbiamo recensito. Negli ultimi tempi il marchio è entrato nel portfolio di Diageo ed è stato oggetto di un rebranding importante.

 

Informazioni aggiuntive

Brand

Nazione

Gradazione

Tipologia

, , , ,

Esteri

N.D.

Valutazione

Zuccheri/Additivi

N.D.

Suddivisione Esteri

Suddivisione Gradazione

Livello

Torna in alto