Recensione Appleton Estate 21

Degustazione Rum Appleton Estate 21

info-tabella-prodotto
X
43 %
N.D.
No
105.00

Descrizione

Appleton Estate 21 è prodotto dall’omonima distilleria Giamaicana nella Nassau Valley, a oltre 400m di altitudine e circondato da montagne alte oltre i 2000m. La prima produzione della tenuta Appleton Estate risale al 1749, oggi l’azienda fa parte del gruppo Campari.

Rum Appleton Estate 21

Appleton Estate 21 nasce da un blend di rum invecchiati almeno 21 anni in botti di quercia americana, usati per la produzione di Bourbon Whiskey. Come tradizione Jamaicana vuole, questo rum è prodotto a partire da Melassa di canna da zucchero  ed è distillato con alambicco discontinuo in rame (Pot Still) e colonna. Viene ridotto con acqua e imbottigliato a 43%.

Ha un colore tendente al rame. Il naso non è particolarmente complesso: frutta secca,  caffè e in fondo della frutta. Nonostante i “soli” 43°, l’alcool si fa sentire al primo sorso, per poi passare in secondo piano lasciando spazio a quanto si era già sentito al naso con caramello sul finale. Finale medio-lungo.

Un’esperienza da provare, perchè di Esperienza si tratta, soprattutto se siete appassionati di questo distillato.
#rhummer  lo consiglia per una degustazione contemplativa, seduti sul divano, al caldo e perché no, abbinandoci un bel sigaro. Non bisogna aspettarsi il classico Rum Giamaicano, è molto meno fruttato e con una presenza di esteri molto inferiore rispetto ad un Hampden (per dirne uno). Perfetto per chi vuole avvicinarsi allo stile giamaicano senza rischiare troppo.

Nel 2021 usciranno le nuove Release dei vari imbottigliamenti Appleton, vedremo in cosa cambieranno…speriamo non nel prezzo.

Informazioni aggiuntive

Brand

Tipologia

, , , , ,

Nazione

Gradazione

Esteri

N.D.

Zuccheri/Additivi

No

Valutazione

Suddivisione Esteri

Suddivisione Gradazione

Livello

Torna in alto