Recensione Worthy Park Single Estate Reserve

Degustazione Rum Worthy Park Single Estate Reserve

info-tabella-prodotto
X
45 %
60/120 g/hlpa
No
55.00

Descrizione

Worthy Park Single Estate Reserve è prodotto da Worthy Park Estate, in Giamaica. In Italia è distribuito da Velier SPA.

Il marchio Worthy Park: storia

Worthy Park Estate è il più antico zuccherificio della Giamaica, attivo dal 1670. Il fondatore è Francis Price, un tenente dell’esercito britannico. Nel 1741, presso la tenuta, si raggiunge il record di produzione di Rum (3000 galloni). A fine ‘800 inizia un periodo buio per lo zuccherificio che durerà fino ai primi del ‘900. La crisi del mercato dello zucchero (in parte dovuto alla scoperta in Europa della barbabietola da zucchero) e il susseguirsi di periodi di depressione nel mercato interno portano a diversi cambi di proprietà con obiettivi diversi rispetto agli albori. Le piantagioni di zucchero vengono in gran parte sostituite da coltivazioni di cacao e banane fino all’allevamento di bestiame.

Nel 1918 c’è l’ennesimo cambio al vertice. La tenuta viene acquistata da Frederick Clarke per 44.000 £. I prezzi dello zucchero convincono il nuovo proprietario a triplicare la coltivazione di canna da zucchero aumentandone la resa per acro.

In tutta la sua storia, anche se ad intermittenza, Worty Park ha sempre prodotto Rum, fino al 1962. In quell’anno, in accordo con il governo, la tenuta smise di produrre Rum a causa di un eccesso di offerta sul territorio Giamaicano.

La nascita della nuova Distilleria Worthy Park

Bisognerà attendere il 2005 per rivedere l’azienda protagonista del mercato del Rum. Dopo decenni di inattività, la famiglia Clarke decide di rientrare nel mondo della distillazione in grande stile. Viene costruita una distilleria all’avanguardia e ci si concentra sulla qualità delle materie prime. Il nuovo alambicco (18.000 litri), oggi iconico, è stato costruito dall’azienda scozzese Forsyths. Alambicco pot still in rame con doppia storta che permette la produzione di diversi Marks (come da tradizione giamaicana): ne parleremo in uno dei prossimi articoli.

Nel 2007 ricominciano le esportazioni di Rum e nasce Rum Bar White Overproof. Alcuni accenni sui Rum Bianchi Overproof potete trovarli all’interno della recensione di Rum Fire.

Nel 2017 nasce Worthy Park Single Estate Reserve.

Il Rum Worthy Park Single Estate Reserve

Siamo di fronte ad un Pure Single Rum (vi consiglio la lettura dell’articolo sulla Classificazione dei Rum). Blend di rum di melassa, 30h di fermentazione con lieviti coltivati direttamente dalla tenuta. La distillazione dura circa 5-6h: pot still double retort Forsyths. Il blend è formato da rum invecchiati tra i 6 ed i 10 anni. La gradazione viene ridotta al 45%.

Colore ambrato oro. Al naso si percepiscono note di tabacco con buona presenza di frutta esotica, banana su tutte. Chiudono spezie e vaniglia. Sulla lingua tornano i sapori fruttati e le spezie, pur restando un rum tendente al secco con una leggera piccantezza e i sentori di botte. Finale di buona persistenza. Il funky giamaicano c’è, ma non è così evidente come ci si potrebbe aspettare.

Bottiglia elegante, rum buono = Premium. Sicuramente è un buon regalo se non conoscete bene il mondo del Rum e non siete sicuri del gusto della persona a cui volete regalarlo: non farete una brutta figura. Il funky giamaicano è ben presente ma non raggiunge l’estremo: ideale sia per palati esperti sia per palati meno navigati.

Informazioni aggiuntive

Brand

Esteri

60/120 g/hlpa

Gradazione

Nazione

Suddivisione Esteri

Suddivisione Gradazione

Zuccheri/Additivi

No

Valutazione

Tipologia

, , , , ,

Livello

Torna in alto